home
_
musica
_
_
_
video
_
biografia _ contattilinkswe supportscaricastore

 

TV & FILMOGRAFIA

2019

«Provincia bianca» regia di Vito Cea e Angelo Calculli. Il brano inserito nei titoli di coda è «La bellezza dell’anima». Casa produzione: Broadcast RVM distribuzione Lucky Red

«Donne Lucane» Regia di Nevio Casadio. I brani scelti sono «‘O rangio, ‘o rangio» e «Senza filtri né magia». Casa di produzione: La Cittadella del Sapere-Regione Basilicata. (Non andato in onda)

«Matera senza Tempo». Video DVD promozionale del Parco della Murgia Materana. Anche inserito sul sito National Geografic. Il brano scelto è «La bellezza dell’anima». Casa di Produzione: Italia Senza Tempo

2019. «Blob» Regia di Enrico Ghezzi. In onda il 6 Gennaio Raitre, la poppolare striscia satirica dedica 30’ ai Renanera inserendo il filmato del live di Capodanno di Raiuno e sottolineandone il senso metaforico. Il brano è «‘O rangio, ‘o rangio».

2018

«L’anno che verrà» Regia di Maurizio Pagnussat. In onda il 31 Dicembre su Raiuno, girato a Matera e condotto da Amadeus, i Renanera sono stati ospiti della popolare trasmissione TV di Capodanno col brano «‘O rangio, ‘o rangio».

«Voci di una terra - Basilicata» Regia di Federico Cataldi. In onda a Novembre e Dicelbre in 8 puntate su Rai Storia e sarà replicato su Raitre prossimamente. I brani scelti sono 19. Casa di produzione: Rai Cultura-Regione Basilicata.

2017

«Senza orario, senza bandiera» Regia di Gino Aveta. In onda su Rai Premium la trasmissione girata al Teatro San Carlo di Napoli ha festeggiato i 50 anni di carriera di Vittorio De Scalzi, fondatore e voce storica dei New Trolls. I Renanera hanno eseguito il brano «Creuza de ma» di Fabrizio De Andrè in duetto con Vittorio De Scalzi e con la partecipazione speciale dei Neri per Caso. La conduzione è stata di Fabrizio Frizzi, mentre la direzione artistica è astata di Dario Salvatori. Nel cast della serata spiccavano Beppe Barra, Lino Vairetti e gli Osanna, Aldo Tagliapietra, Patty Pravo, Armando Corsi, Sal Da Vinci, Drupi, Katia Ricciarelli. Casa di produzione: Rai

2016

«L’anno che verrà» Regia di Maurizio Pagnussat. In onda il 31 Dicembre su Raiuno, girato a Potenza e condotto da Amadeus, i Renanera sono stati ospiti della popolare trasmissione TV di Capodanno col brano «Ballatarantella».

2015

«Matera Prima» Regia di Nevio Casadio andato in onda nella rubrica TG1 Speciale (Raiuno) il 21 Giugno. I brani scelti sono «Campo (quannu moru po’ m’a scampo)» e «Quanta paura». Casa di produzione: La Cittadella del Sapere-Regione Basilicata.

FESTIVAL

Ospiti sin dai primi live di importanti manifestazioni tematiche dedicate alla musica etnica, la band si candida ad essere una tra le più rappresentative della musica etnica del Sud Italia.

Sono stati ospiti del Negro Festival 2012, del Festival della Tarantella Lucana 2012 di Guardia Perticara (PZ), del Lucania Etno Folk Festival 2012 (direttore artistico: Eugenio Bennato). Hanno prodotto “Cantami o Diva” ad Ascoli Satriano 2013 (spettacolo di e con Michele Placido). Nel 2014 hanno partecipato al Primo Maggio in Grancia (Brindisi di Montagna -PZ) come band centrale dell’evento, al Meeting del Mare (Marina di Camerota - SA) in apertura di Franco Battiato e di Enzo Avitabile nel 2015; inoltre hanno introdotto un concerto di Eugenio Bennato a Pietrapertosa (PZ) nel 2014, hanno partecipato al Festival La Luna e i Calanchi (Aliano -MT) diretto da Franco Arminio nelle edizioni 2013, 2014 e 2015. I Renanera sono stati la band di chiusura del Potenza Folk Festival nelll'edizione 2016 dopo un concerto di Vinicio Capossela, nello stesso anno, hanno preso parte alla XXI edizione del Negro Festival con Vittorio De Scalzi. Sono stati finalisti del premio Alberto Cesa 2018 al Folkest di Spilimbergo 2018.

COLLABORAZIONI

I Renanera hanno collaborato tra gli altri con Michele Placido, Eugenio Bennato, Vittorio De Scalzi, Marcello Coleman, Ciccio Merolla, Leon Pantarei e con le case discografiche iCompany, Taranta Power, CNI (Nuova Compagnia delle Indye).

PREMI & CONTEST

I Renanera hanno vinto la quinta edizione di Musica Contro le Mafie (2015), organizzato e prodotto da MK Records, patrocinato da Libera, associazione di Don Luigi Ciotti, in media partnership con Radio Kiss Kiss e Premio Tenco; inoltre sono stati semifinalisti nel prestigioso Premio Musicultura nella edizione 2015 e hanno partecipato alla XIV edizione del Premio De Andrè. Nel 2016 hanno ricevuto una nomination per le Targhe Tenco nella sezione Album in dialetto con il cd omonimo «Renanera» diretto da Eugenio Bennato e pubblicato da Taranta Power. Nell’agosto 2017 hanno ricevuto dalla redazione del giornale lucano «Il Sirino» il 20° premio Sirino D’Argento. Di recente gli è stato attribuito il Premio della Critica per la sezione Etno Song del Premio Mia Martini ed. 2017 col brano «Je mo’ m’accir’». A Luglio 2018 sono stati finalisti nella 40ma edizione del Folkest di Spilimbergo (PD). Sono stati finalisti della 40ma edizione 2018 del Folkest di Spilimbergo (UD).

ALTRO

Sono stati insigniti della cittadinanza onorararia della Città di Asti. Nel Gennaio 2016 Renanera è stata la band promotrice della canzone Fiore di Lucania (Unione dei Musicisti di Basilicata), brano il cui videoclip conta oltre 700.000 visualizzazioni sul canale Youtube.

 

SCARICA BIOGRAFIA DETTAGLIATA DEI RENANERA in PDF

TORNA SU

 

© 2012-2019 T.S.A. Total Sounding Area - All rights reserved.
T.S.A. Total Sounding Area di Antonio Deodati via E. Toti 17 - 85042 Lagonegro (PZ) - P.Iva 01377570765 - D.I. iscritta all' Albo Artigiani di PZ 38097 c/o l'ufficio del registro di Lagonegro - il titolare è anche il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD)